(CONTATORI)

16.7.08

BENTO

Qualche tempo fa avevo scoperto nel blog di Gaja l'esistenza di una cosa denominata Bento...
Siccome io pur avendo a disposizione la mensa preferisco pranzare in ufficio portandomi da casa il minimo indispensabile, da tempo cercavo qualcosa tipo "sciscetta" ma non ero riuscita ancora a trovare nulla.
Poi l'illuminazione..a quanto pare i giapponesi fanno grande uso di questi contenitori per portarsi il pranzo in giro e c'è tutta una serie infinita di accessori per salsine e divisori vari... Ed esistono anche i thermal bento, quelli cioè che ti evitano al congestione da riso o pasta gelati in inverno!
Dopo una ricerca infruttuosa in qualche negozio e su qualche sito italiano, mi sono decisa a rivolgermi come sempre a E-bay. La cosa che mi spaventava era l'acquisto in Giappone, temevo tempi biblici!
Pero' la curiosità era tanta e alla fine ho scelto un venditore e deciso per un modello.
Tralasciando il fatto che il corriere di cui si serve la posta non ha mai lasciato il bigliettino per il ritiro e tralasciando che i miei hanno la portineria, sono riuscita a recuperare il pacco sulla via del ritorno in Giappone per il rotto della cuffia...ma ora E' QIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII per dirla alla Carrà!

Eccolo il mio Bento!








E badabenbadabenbadaben una volta svuotato il contenitore termico, gli altri due si incastrano dentro e la valigettina con un colpo da mago diventa piccolissima...
L'unica cosa che non avevo capito sono le dimensioni...si vede che i giapponesi non mangiano poi tanto...qui sembra grande ma in realtà è una miniatura...
Ma non si deve fare la dieta per la prova bikini???
:))

Etichette:

8 Comments:

At 8:43 AM, Blogger RaggioDiSole said...

Che bella ed ingegnosa qesta idea!
Con tanto di bacchette! Mi piace molto la "fantasia" che hai scelto :O) Chissà che sublimi pranzetti mangerai al lavoro da oggi....
Un raggio di sole,
Sabrina :O)

 
At 8:50 AM, Anonymous mamysandra said...

ciao cara la mia mamma blog, finalmente!!! eri scomparsa...ma è bellissimo bento ti è costato tanto? se hai voglia di sbavare un pò fai un giretto sul mio ultimo post di ieri..so che piacciono anche a te i negozietti....lascio qui da te un saluto per la sabrina di raggio di sole che ho fatto giretti sul suo blog e mi piace molto ma non si possono lasciare commenti ed in più io ho splinder quindi non sono neanche capace di mandarle l'invito di un amico...baciotti ad entrambe!!!mamysandra!

 
At 9:58 AM, Anonymous chell79 said...

ma è carinissimo il tuo bento! ma usi anche le bacchette? ;)

 
At 2:50 PM, Blogger Gaya said...

Ma che spettacolo di fantasia ha la borsa!! Sulle dimensioni concordo, e capisco come mai sono così magri. Uniremo l'utile al dilettevole e faremo dieta (o lo riempiremo solo di cioccolata!!!) :)

 
At 11:41 AM, Blogger Barby said...

:))) no le bacchette proprio non le so usare, speravo che la dimensione del contenitore fosse sufficente per una forchettina ma nisba!
Per i prezzi c'è da sbizzarrirsi, quelli termici costano un po' di piu' ma ce ne sono moltissimi che sono sui 10-15 euro...ovviamente poi ci sono le spese di spedizione.

Buona l'idea della cioccolata..calda per i rigori dell'inverno!!!

 
At 10:46 PM, Anonymous Puntini said...

Vedo che già avete escogitato un modo per riempirlo di calorie, nonostante lo spazio ridotto :-D
Non posso che essere d'accordo per la cioccolata!!!
Paola.

 
At 8:54 PM, Blogger elenamac said...

Conoscevo i bento ma così con la borsa non l'avevo mai visto! bello bello bello!!
ele

 
At 4:44 PM, Anonymous Anonimo said...

Bellissimi sia la borsettina che i contenitori: una vera chicca.
In effetti per le nostre porzioni di cibo sembrano un po' piccolini; vuol dire che - oltre ad essere utile per tenere caldo/fresco il cibo - ti servirà anche per la dieta come controllo calorie.
Certo che solo ai giapponesi poteva venire in mente di inventarsi una cosa così...
Ciao, Dany

 

Posta un commento

<< Home

Pericardial Mesothelioma
cursore:
Free Cursors