(CONTATORI)

7.9.06

RECENSIONE

Ecco l'ultimo finito ieri sera:




Alla fine del diciannovesimo secolo un giovane esploratore svedese è in viaggio in Sudafrica alla ricerca di un insetto misterioso. Ai confini del deserto del Kalahari trova invece un bambino rimasto solo e decide di portarlo con sé in Svezia. Molo ha visto uccidere suo padre. Non ha più nessuno quando Hans Bengler lo porta con sé a nord, tra la neve della Svezia: anche se non impiegherà molto a imparare la nuova lingua e ad accettare il suo nuovo nome, la nostalgia per la sua terra non cesserà mai di tormentarlo. Abbandonato e affidato ad una coppia in una campagna fredda e così diversa dall'Africa trova l'amicizia di una bambina vicina di casa con molti problemi comportamentali. Si preparano così a scappare insieme per raggiungere le coste africane ma dopo il tentativo fallito, la bambina viene trovata morta, uccisa brutalmente, con la gola tagliata e coperta di fango... Finale quasi inevitabile.

Lasciamo perdere il mio commento su coloro che scrivono le trame dei libri (evidentemente non li hanno nemmeno aperti!). Ho dovuto togliere un pezzo che non c'entrava niente e l'ultima frase, sebbene vera, non inganni con quella velata illusione ad una trama thriller.
Un libro che fa molto riflettere sull'integrazione delle razze e sul fatto che ognuno di noi volente o meno ha la sua terra sempre radicata in fondo al cuore. Specialmente in quei paesi dove le tradizioni, usi, superstizioni sono così forti e diversi dalle nostre.
Voto: 7 1/2

Etichette:

3 Comments:

At 11:42 AM, Anonymous lizzyblack said...

Dev'essere bello questo libro.. certo, anche io ho notato che chi scrive la 4° di copertina, spesso è qualcuno che non sa manco il titolo del libro :/

 
At 5:28 PM, Anonymous Anonimo said...

ciao è tornato il rompibolleeeee......dove sei finita mia cara amica saggia......
mi sembra di intuire che te ne stai a solazzarti su qualche sdraio.......
vabbòò a prestoooo

 
At 5:34 PM, Blogger Barby said...

Ciao!!! beh, sono rientrata sabato notte e non ho ancora avuto tempo per aggiornare il blog con il resoconto vacanze...Qui al lavoro è un delirio! Piuttosto tu..che vacanze lunghe eh????!!!!
Spero di aggiornarvi al piu' presto!

 

Posta un commento

<< Home

Pericardial Mesothelioma
cursore:
Free Cursors