(CONTATORI)

2.5.08

ACQUARELLI....

Una piccola novità c'è in questo periodo di silenzio, anzi due...
La prima è che mio papà ha finalmente rotto gli indugi e varato il suo blog dove principalmente mostrerà le sue foto.
Lo potete visitare qui.

La seconda è che sono finalmente riuscita dopo anni a riprendere una passione che mi aveva spezzato il cuore: l'acquarello.
Io fin da bambina ho sempre amato dipingere e disegnare ma purtroppo non sono riuscita a fare seriamente alcuna scuola.
Ho sempre soddisfatto la mia voglia di colori e forme da autodidatta, guardando mio nonno che dipingeva ad olio e piu' avanti imitandolo e al massimo frequentando qualche piccolo corso del comune.
Poi un giorno ho voluto provare l'acquarello (o acquerello che dir si voglia) seguendo un corso presso una scuola di Sesto San Giovanni ma purtroppo nonostante la tecnica mi affascinasse con il mio retroscena di pittura ad olio e con un insegnante che usava un metodo non adatto a me, mi sono ritrovata a terminare l'anno senza grossi risultati e con una enorme insoddisfazione dentro.
Mi ero ripromessa di riprovarci di nuovo, in modo diverso ma non avendo trovato nessun corso per incompatibilità di orari o distanze l'anno dopo mi sono iscritta ad un corso di disegno che mi ha dato delle basi che mi mancavano.
E l'acquarello era sempre lì che "ravanava" dentro.
Il mese scorso ho deciso di tentare ancora una volta cambiando strategia: ci sarà qualche pittore che vuole dare lezioni?
Sono incappata per sbaglio nel sito dei pittori del Naviglio di Milano, quelli per intenderci che espongono i loro quadri ogni anno lungo il Naviglio e lo riempiono di colori, tavole e gente! Ho guadato i profili dei pittori uno a uno e mi ha colpito in particolare lo stile di una certa Anna, pittrice, appunto, di acquarelli...
Per farla breve ho guardato dove aveva lo studio e mi sono molto stupita nel vedere che era praticamente a due passi dal mio ufficio. L'ho contattata, e ora sono un paio di volte che vado a lezione da lei.
Insomma quella che si dice una bella coincidenza...
Non so cosa riuscirò a combinare nè se riuscirò a realizzare quello che vorrei, so solo che questi colori condotti lungo il foglio dall'acqua mi affascinano moltissimo. Vi farò vedere il guardabile, e speriamo i progressi...
Questo è il lavoro sui cieli fatto martedì, ora mi devo esercitare ...

Etichette:

6 Comments:

At 4:58 PM, Blogger Gaya said...

oooh, è un autentico spettacolo!!! Non metto in dubbi che tu ci troverai dei difetti, ma visto da me è veramente affascinante e irraggiungibile...metti le foto dei tuoi prossimi lavori, non vedo l'ora di vederle e

BRAVISSIMA!!

 
At 9:11 PM, Blogger Barby said...

Magrazieee! So che posso sembrare una che se la tira ma credimi ho ancora tanti chilometri da fare! Pero' mi ha fatto tanto piacere il tuo aprezzamento...e ho letto anche il tuo commento nel blog di mio papà...:))
baci
barby

 
At 8:57 PM, Anonymous Anonimo said...

Ciao Barby, dici che non hai risolto il problema dell'acquerello, ma io ho visto alcuni tuoi lavori e mi sembravano molto buoni,soprattutto per la tenuità e gli accostamenti di colore. sono certo che ora, dopo le nuove lezioni farai grandi cose. auguri, in bocca al lupo. io sono l'anonimo..g.

 
At 10:02 PM, Anonymous Anonimo said...

Uau che sudata ed al terzo tentativo con l'indispensabile della mia "mamma blog barby" sono riuscita a lasciare un commento...
dunque per me 6 bravissima e quelle onde sembrano vere escono dallo schermo! Brava brava brava!
volevo approfittare per ringraziare dei saluti la patti e anche le altre raga e rinnovare i miei complimenti siete tutte molto brave e solari!!! baci a tutte MamySandra5figli!!!

 
At 12:07 PM, Anonymous barbara said...

Nonostante, come ben sai, non sia una patta di mare, questo acquerello mi piace davvero molto.Adoro quei gabbiani, che sembra davvero, di sentire/vedere volare.Adesso, vado a trovare il tuo papino!!!
bacio!

 
At 1:55 AM, Anonymous Puntini said...

Barbara, ok, ti credo, ti credo sulla parola che si può far meglio di così, ma ti giuro, per me quelle nuvole sono già perfette....! Se queste sono le premesse, ne vedremo delle belle!
E non vedo l'ora...
Paola.
(sono appena passata a visitare il blog di tuo padre, accipicchia che bravo che è!)

 

Posta un commento

<< Home

Pericardial Mesothelioma
cursore:
Free Cursors