(CONTATORI)

25.1.07

TUTORIAL COPRI BOUUUUULLLEEEE MUCCOSA

E come promesso ecco qui il tutorial muccoso che ho realizzato in questi giorni. Mi sono divertita molto perchè, soggetto a parte, la trovo un'idea simpatica quella di abbracciarmi la mucca per tenermi caldo la panzotta in caso di doloretti o per...come dire aiutare la natura!!!
Forse dovessi utilizzarla per scaldarmi i piedi e infilarla nel letto la troverei un po' ingombrante....ma in quel caso penso opterei per la boulle svestita! Beh, un altro vantaggio è che potete fare piu' "vestitini" a seconda dei gusti degli utilizzatori o delle situazioni! Vabbe' sto esagerando? Ora ve la mostro in tutta la sua simpatia:




Ho utilizzato:

- stoffa tipo alcantara chiara perchè rende l'idea del pelucco e non sfilaccia....ma si puo' utilizzare anche cotone o lana bouclet o sarebbe anche molto carina una base in lana grossa lavorata ai ferri o di pelouche... solo occhio alle stoffe che sfilano molto e a quelle troppo pesanti che non farebbero passare molto il calore. Infatti per questo motivo ho deciso di non imbottirla ma di lasciare la stoffa semplice. I colori ovviamente sono a gusto personale e possono anche non essere in tinta unita (il mio nero è a quadrettini e il rosa a righine) ma forse fantasie piccoline e discrete stanno meglio.

- stoffa nera o scura per gli zoccoli, le macchie e le corna
- stoffa rosa per il muso, le orecchie, le zampe
- bottoni per gli occhi
- imbottitura
- solite forbici, matita, macchina da cucire, ago e filo ....

Innanzi tutto prendere la misura della boulle sull'alcantara (2 volte), segnandola con la matita e ritagliando la sagoma....La boulle piena d'acqua si gonfia, e anche la parte dove si apre è molto alta per cui abbondare con le misure...si è sempre in tempo a fare una cucitura in piu'per stringere!



Poi passare alle macchie. Io ho piegato dritto contro dritto un pezzo di stoffa nera e ho fatto delle cuciture a casaccio piu' o meno a forma tondeggiante o nuvoleggiante lasciando pero' nella cucitura di ogni macchia un'apertura di un paio di centimetri per rivoltare la stoffa.



Ho ritagliato le forme e rivoltato il tutto chiudendo l'apertura con una cucitura a mano (punto nascosto) e le ho stirate. Si puo' anche usare la fiselina biadesiva se le due superfici sono di cotone ma secondo me è piu' semplice così e si evitano le famose sfilacciature.
PS: per rivoltare aiutatevi entrando con qualcosa di appuntito e passate le curve e gli angoli (forbici -chiuse!- ferro da maglia ...)





A questo punto si possono cucire sulla base di alcantara, messe a casaccio. Si utilizza sempre il punto nascosto. In pratica si entra nella stoffa nera, si esce dalla stessa qualche millimetro piu' in la' rimanendo all'interno dei due strati, si rientra nella stoffa sottostante (in verticale in modo che uscita ed entrata siano vicinissime) e si riesce sempre dalla seconda stoffa qualche millimetro piu' in la'....e si rientra sopra e via così.

Poi gli zoccoli. Ritagliare una forma piu' o meno come nella foto (anche questa un po' grandina) nella stoffa nera per 4 volte. Volendo fare anche il sotto nero farlo per 8 volte.



Mentre per le zampe tagliare nella stoffa rosa 4 rettangoli con il lato corto della stessa misura della base dello zoccolo:



Cucire insieme lo zoccolo e il rettangolo rosa dritto contro dritto e stirare la cucitura.



Tagliare poi nella stoffa rosa la stessa forma che si è così creata:



Assemblare il sopra e il sotto cucendo a macchina dritto contro dritto, rivoltando e stirando...e le zampe sono finite!



Ora si passa al muso...Ritagliare le forme con da figura:
4 corna nel nero, 2 orecchie nel rosa e due nell'alcantara, 1 muso rosa e 1 alcantara, due basi-teste alcantara:



Cucire come detto precedentemente le corna, le orecchie, il muso ma per ora non la base/testa e imbottirle:



Prima di comporre la testa io ho fatto una cucitura alla base delle orecchie (unendo i lembi alla base) per creare la piegolina all'interno...se cliccate sulla foto vedete il dettaglio.
Ora la parte un po' complicata ....ma piu' per azzeccare il verso dei "componenti " che altro! Dovete mettere la base/testa dritto contro dritto e all'interno le corna e le orecchie che verranno cucite insieme alla base(magari stabilendo il punto con degli spilli che faranno da riferimento). Le corna piu' verso il centro della testa e le orecchie a seguire verso l'esterno. Le corna hanno la curvatura all'interno (le punte si guardano) e vengono fissate così:
PS: non cucite tutta la base della testa per permettere il risvolto di tutta sta' roba



Risvoltate e dovrebbe venire piu' o meno così:



Sul muso imbottito cucite due X con il filo nero al posto delle narici, attaccatelo poi alla base usando sempre il punto nascosto. Cucite due bottoni come occhi e la testa è fatta:



Per il corpo fare nello stesso modo: le zampe rimangono all'interno, vengono puntate con spilli e .... occhio che in questo caso la base ha un dritto (quello con le macchie) e anche le zampe (la parte con lo zoccolo nero). cucite a macchina lasciando aperto il lato dove verr'a infilata la boulle:



Rivoltate e avrete piu' o meno questo:



Ora non resta che attaccare la testa (famoso punto nascosto) ed eventualmente abbellire il tutto con fiocchetti e ameniccoli vari. Io per ora ho lasciato la parte bassa aperta senza fare l'orlo e per questo la stoffa che ho scelto va benissimo ma credo che aggiungero' un bindellino di raso rosa sopra e sotto in modo da chiudere la boule dentro e per rendere l'idea del codino!!!
PS: la testa l'ho cucita solo da orecchio a orecchio lasciando lo spazio dove ci sono le corna aperto...si è formata una taschina per contenere per esempio un pacchetto di fazzoletti....boule+raffreddore un connubio perfetto!!!




Come tutte le cose è piu' semplice realizzarla che raccontarla, io ci ho messo due pomeriggi e senza schema da seguire, solo una foto trovata in internet per avere un'idea di massima. Se la trovate carina e volete provare fatemi un fischio eh????

Alla prossima
Bacioni e buon lavoro

Etichette:

19 Comments:

At 1:04 PM, Anonymous chell79 said...

oddio... ma è bellissima! :) complimenti

 
At 2:35 PM, Blogger Barby said...

Grazieeeeeeeeeeeeeee in effetti la adoro, adesso è (vuota) a cavallo dello schienale della poltrona che mi guarda mentre sono svaccata (!!!!) sul divano!!! E io ridacchio!!
Baci

 
At 4:37 PM, Blogger Anna Maria said...

Bravissimissima....ho voglia di provare a farla anch'io.... muccosa caldosa..come ti pare?
A presto!

 
At 4:45 PM, Blogger Barby said...

Beh Anna Maria, dopo aver visto i tuoi lavori patchwork non credo tu abbia alcuna difficolta' a realizzarla!!! Sono curiosissima di vedere "l'interpretazione personale" nella scelta di stoffe, colori e ameniccoli, ma se vuoi farla come la mia non c'è problema eh?????
Come la trovo? morbidosa, sdrufognona (mio conio personale), rassicurante!!!
DAIDAIDAI facci vedere come viene la tua Carolina personale!!!
Baci
Barby

 
At 10:18 PM, Anonymous Francesco & Isa said...

Ciao Barby, complimenti, ottimo lavoro, veramente bellissimo. Chissà quanto tempo devi aver impiegato per realizzare questo post, sei davvero da ammirare. Tanti saluti Francesco & Isabella.

 
At 11:03 AM, Blogger Denise said...

Grazie, grazie, grazie, ottime spiegazioni....tu mi tenti!!!!

 
At 11:06 AM, Blogger Barby said...

Già mi vedo vestita da diavoletto!!! Ma così facciamo un po' per uno, io sono stata tirata dentro nel punto croce ....mio malgrado!!! Beh, tu non hai bisogno del tutorial Denise! Ma se la fai melodicimelodicimelodici vero?

 
At 10:18 AM, Blogger Lalla said...

Ciao
Simpaticissima ,e bella,
Mi piace anche i tessuti usati semplici.

Laura

 
At 11:45 PM, Blogger Simonetta said...

Mi piace davvero un casino,graaazie Barby!!!!!!

 
At 9:38 AM, Blogger Barby said...

Ohhhhhhhh, grazie e a tutte!!! In effetti mi piace un sacco fare i tutorial, mi sa che mi ripetero'! Poi chissa' potrebbero essere una buona base per fare dei corsi in futuro...
Un bacioneeeee
Barby

 
At 6:44 PM, Blogger Gaya said...

Barby è ADORABILE! Io sono pigra da morire nel compilare tutorial tu ne hai fatti due in pochi giorni invece.
La mucca mi piace da matti, e mi ci vorrebbe proprio anche se io invece che con la borsa dell'acqua calda la riempirei con i noccioli di ciliegia, ho sempre il terrore che la borsa perda acqua in giro!!!!

Grazie per il tutorial, lo wist-o e link-o subito :o)

gaya

 
At 9:47 AM, Blogger Barby said...

Ciao Gaya, grazie per i complimenti! Mi stimolate a continuare sai? Beh devo dire che mi diverto un sacco!
Buona l'idea dei noccioli anche se il blup blup dell'acqua mi diverte moltissimo! Comunque ne devi mangiare di ciliegie per riempire una muccona così! Ti conviene ridimensionarla sai??? Altrimenti sai che indigestione!!!!:-P
Baciiii

 
At 10:08 AM, Blogger Denise said...

Hai ragione, me lo merito di essere tentata, se non altro per il ritorno al punto croce!
Appena mi compro una boulle (giuro, mai usata!) la faccio e ovviamente saria la prima a vederla!

 
At 10:25 AM, Blogger Barby said...

Ok, ci sto! Ma tu partecipi al BFC lanciato da me e Barbara vero??? E a tutte le altre cosine carine degli scambi...??????!!!!!!
Barby

 
At 11:59 AM, Anonymous angioletto79 said...

complimenti è bellissima!!

 
At 12:12 PM, Blogger Barby said...

Grazie Angioletto, sei molto carina!!! Peccato che quest'anno non abbiamo avuto freddo, altrimenti l'avrei usata ...ma il mal di pancia è sempre in agguato..!!!
Baci
Barby

 
At 6:57 PM, Anonymous marzia said...

ma quanto è carina questa muccccccaaaa!!!! Bellissimmmaaaa!!!!

 
At 9:34 PM, Blogger pseudo said...

che bello questo progetto ma avevi un cartamodello oppure oppure il disegno l'hai inventato? mi s a ch e ti copio sai? stupendo davvero complimenti

 
At 11:35 AM, Blogger Lana & Fimo said...

Que linda!!!!!!

colleziono mucche da una vita..e il copriboulleee era una cosa che mi mancava!

ti spiace se ti linco sul mio blog?
=p

Passa a trovarci!

 

Posta un commento

<< Home

Pericardial Mesothelioma
cursore:
Free Cursors